La riserva integrale del monte Meta

Rappresenta una delle passeggiate più belle e conosciute della Valle di Comino nel versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. L’escursione permette, senza far rumore e soprattutto non abbandonando il tracciato, di osservare e fotografare i camosci e rarissime fioriture.
Gli animali rappresentano l’attrattiva principale di questa escursione, ma non costituiscono il solo motivo di interesse per una zona che per le sue bellezze e per il suo valore naturalistico si colloca tra gli ambienti più importanti e meglio conservati d’Italia.

Partendo da Prati di Mezzo il sentiero si snoda lungo vallette e radure d’alta quota fino ad arrivare al “Passo dei Monaci” punto di triplice confine regionale da dove si attacca l’ultima ripida, ma meravigliosa salita alla cima.