Humus Divinae: gusto e sapori all’Osteria dei Frati Minori

gustare_24-10-16Immaginiamo un luogo, in questo caso un’Osteria e Spuntineria, che apra le sue porte in una cornice unica: un Convento di Frati Minori Francescani del 1600, in pieno centro storico, ad Atina. Questa la premessa del locale gestito da Francesco e Giulio, a cui piace pensare che anche l’esperienza di un semplice pasto possa lasciare qualcosa di positivo in ognuno di noi e che il concetto, forse oggi anche troppo inflazionato, di “comfort food” possa far bene all’anima e non solo al palato.

LE SERATE HUMUS DIVINAE
L’Osteria dei Frati Minori è nata anche con lo scopo di rafforzare il legame con la sua terra, una terra capace di produrre prodotti di qualità dietro i quali si nascondono persone e sogni. Da qui l’idea del primo ciclo di incontri “Humus Divinae”, che si terranno ogni giovedì sera a partire dal 20 ottobre. I produttori si racconteranno e racconteranno i loro prodotti, lo staff dell’Osteria ci metterà la creativa’ per proporre piatti con queste materie prime in abbinamento ai vini della Val di Comino.

IL CALENDARIO
Nei primi tre incontri si racconterà di terra, di sogni che si trasformano in impresa e di quello che questa che la Val di Comino dona grazie alla tenacia di produttori giovani e meno giovani.

GIOVEDI’ 20 OTTOBRE: IL RACCONTO DELL’OLIO
• Aziende ospiti: La Marina (San Donato Val di Comino), Masseria Barone (Atina)
• Programma: il racconto dell’olio (bruschette e pani a lievitazione naturale con olio novello e olio annata 2015), degustazione olio
• Menù: cannellini olio e pepe, baccalà alla atinese con olio “728 La Marina”, panna cotta all’olio di oliva.
• Abbinamenti: vini Merlot e Cabernet DOC Riserva Masseria Barone

GIOVEDI’ 27 OTTOBRE: IL MIO FORMAGGIO, IL MIO VINO, IL MIO PANE (ULISSE)
• Aziende ospiti: la ferriera (Atina), Azienda agricola San Maurizio (Picinisco)
• Programma: viaggio-degustazione alla scoperta del formaggio di Picinisco
• Menù: frittelle cacio e pepe, primo piatto a sorpresa, crostata di ricotta di pecora con riduzione al cabernet
• Abbinamenti: vini: Real Magona spumante, Ferrato e Real Magona Atina DOC La Ferriera

GIOVEDI’ 3 NOVEMBRE: C’ERA UN AVOLTA IL CACIO
• Aziende ospiti: Azienda agricola Pacitti (Picinisco), Azienda agricola Guido (Villa Latina)
• Programma: l’orologio dei formaggi (degustazione di formaggi con marmellate e miele della Val di Comino)
• Menù: cacio e pepe vs cacio e pepe: due territori (due ricette di pasta cacio e pepe realizzate con il tradizionale pecorino romano e con il pecorino di Picinisco), raviolo fritto con ricotta di pecora, cannella e miele
• Abbinamenti: Podere del Falco Cabernet Doc Azienda Agricola Guido

INFO
• Dove: Osteria dei Frati Minori
• Indirizzo: Via Amerigo Vecchione, 8 · Atina (Fr)
• Quando: 20 e 27 ottobre, 3 novembre 2016 · dalle ore 20,30
• Costo a persona: € 25
• Contatti: 0776.609484 · 331.5327566

-

© Riproduzione riservata